Skip to content
RicercaRicerca

Trasformare il vecchio in nuovo: che cos'è l'upcycling?

Trasformare il vecchio in nuovo: che cos'è l'upcycling?

Vasi di fiori realizzati con vecchie bottiglie, un costume fatto con vecchie tende o casse di vino inutilizzate, che si trasformano in  scaffali: l'upcycling ha molte sfaccettature. Ma cosa significa veramente? E perché l'upcycling fa bene all'ambiente?

Mentre la parola riciclo si è affermata nella vita quotidiana, l'upcycling è meno noto. Riciclo e upcycling non sono affatto così distanti: entrambi i termini descrivono un tipo di riutilizzo di materiali avanzati o di scarti. "Upcycling" è una combinazione tra "riciclo" e la parola "up"(dove "up" significa "su", "verso l'alto", "di livello superiore"). Il fattore decisivo qui è che i materiali utilizzati vengono aggiornati e spesso sono destinati a un nuovo scopo, facendono acquisire più valore. Questa è la differenza fondamentale rispetto al riciclo o addirittura al downcycling, dove i materiali usati tendono a perdere valore con l'oggetto finito.

Creare qualcosa di nuovo dando sfogo alla creatività

L'upcycling può assumere molte forme e colori. Probabilmente ti sarà già capitato di imbatterti in qualche progetto di upcycling nella tua vita quotidiana. Panche da giardino in pallet, vasi per fiori realizzati con stivali di gomma o un "hotel" per insetti realizzato con vecchi mattoni e legna: le possibilità sono infinite. Anche gli artisti sono ispirati da questo tipo di riciclo e creando sculture con vecchi paraurti, bidoni della spazzatura rotti e molte altre cose. In molti luoghi, l'upcycling è anche una necessità economica per sfruttare al meglio ciò di cui si dispone. Nel processo, gli oggetti di uso quotidiano sono creati da prodotti di scarto, ad esempio sandali da vecchi pneumatici d'auto o tamburi da lattine vuote.

Upcycling per l'ambiente

La creatività e la sostenibilità svolgono un ruolo importante nell'upcycling. Le buone idee possono trasformare cose vecchie, apparentemente inutili, in qualcosa di nuovo e speciale. Di conseguenza, vengono utilizzate meno nuove materie prime e vengono prodotti meno rifiuti.
STAEDTLER utilizza questo principio per la sua produzione: la filosofia dell'upcycling ci ha ispirato a creare matite Made from Upcycled Wood.  Produciamo matite di alta qualità da trucioli di legno avanzati dai processi di segatura e piallatura nell'industria della lavorazione del legno. Così facendo, utilizziamo il legno, come risorsa, in modo particolarmente efficiente e anche i più piccoli scarti di legno acquistano un nuovo valore.

Vuoi cimentarti anche tu nell'upcycling? Da un vaso chic a un pratico tagliere: ecco i consigli creativi per provare a realiizarli: