Skip to content
RicercaRicerca

Lettere decorative effetto cemento

Lettere decorative effetto cemento
60 minFacile

L’effetto cemento è l’ultima tendenza in fatto di decorazioni per la casa. Ora con queste eleganti lettere decorative effetto cemento puoi donare alla tua casa un tocco urban chic. Abbellisci i davanzali delle finestre, le pareti o i bordi degli scaffali e dona alla tua casa un’atmosfera accogliente. Il bello è che le lettere dall’aspetto massiccio in FIMOair light non sono per niente pesanti come il cemento ma leggere come una piuma e fanno sempre una bella figura: perfette da collocare, appendere o attaccare.

Istruzioni passo - passo

Per ogni lettera stendere un panetto di 500 g di FIMOair light bianco fino ad ottenere una sfoglia di ca. 12 cm x 18 cm x 3 cm di spessore.

Consiglio:

per ottenere una sfoglia di FIMO di altezza uniforme mettere a sinistra e a destra del panetto di FIMOair light due listelli di legno di 3 cm di altezza.

Ritagliare i cartamodelli delle lettere, inumidire e disporre sulla lastra di FIMO. Incidere il contorno con il bisturi o con un coltello da cucina.

Rimuovere il modello e incidere con la lama rigida verticalmente dall’alto sulle linee. Quindi ritagliare con cura le lettere lungo il contorno. Ripetere il procedimento per tutte le lettere e quindi lasciarle essiccare all’aria o indurire nel microonde.

Indurimento:

lasciare essiccare le lettere per 1 giorno all’aria a temperatura ambiente oppure indurire nel microonde a 600 Watt per massimo 10 minuti.

IMPORTANTE:

durante l’indurimento bisogna mettere un bicchiere d’acqua fredda nel microonde per evitare che si surriscaldi. Indurire entro 1 ora dopo aver modellato i pezzi (100 g/10 min).

Una volta essiccate o indurite le lettere, si possono rimuovere le piccole irregolarità dalla superficie con le spugnette abrasive. Piccole crepe e fori sono tuttavia necessari per conferire alle lettere lo specifico aspetto del cemento.

A questo punto dipingere le lettere con un colore grigio (ad es. Chalky Finish grigio pietra di Rayher). Per accentuare ancor di più l’effetto cemento cospargere un po’ di sabbia sul colore fresco e spazzolare.

Impastare insieme tutti i resti e stendere una sfoglia di ca. 12 cm x 26 x 1,5 cm di spessore. Queste dimensioni sono sufficienti per 2 lettere. Per le altre 3 lettere aprire una nuova confezione.

Consiglio:

gira i due listelli di legno sul lato più stretto di ca. 1,5 cm di altezza e prima di stendere la lastra mettine uno a sinistra e uno a destra del panetto di FIMOair light per ottenere una sfoglia di FIMO di altezza uniforme.

Ritagliare un cerchio di ca. 11 cm Ø (usare uno stampino, una tazza o un bicchiere). Quindi ritagliare le lettere piccole dei cartamodelli, inumidirle leggermente e metterle sopra il cerchio di FIMO. Incidere il contorno con il bisturi o con un coltello da cucina.

Rimuovere il modello e incidere con la lama rigida verticalmente dall’alto sulle linee. Quindi ritagliare con cura le lettere lungo il contorno. È più facile se si asportano piano piano piccoli pezzi rettangolari.

Al centro del cerchio si ottiene quindi il negativo di una lettera. Una volta asportata del tutto la lettera, fare un forellino al centro con uno stuzzicadenti per il filo da appendere. Ripetere la procedura per tutte le lettere.

Indurimento:

lasciare essiccare le lettere per 1 giorno a temperatura ambiente oppure indurire nel microonde a 600 Watt per massimo 10 minuti.

IMPORTANTE:

durante l’indurimento bisogna mettere un bicchiere d’acqua fredda nel microonde per evitare che si surriscaldi. Indurire entro 1 ora dopo aver modellato i pezzi (100 g/10 min).

Una volta essiccate o indurite le lettere, si possono rimuovere le piccole irregolarità della superficie con una carta abrasiva (grana 120). A tale scopo levigare le lettere con movimenti circolari. Piccole crepe e fori sono tuttavia necessari per conferire alle lettere lo specifico aspetto del cemento.

Rifinire i lati interni delle lettere con il lato piatto della lima. Per la “S” lavorare le linee curve con il lato arrotondato della lima.

Quindi dipingere le lettere in diversi colori pastello (ad es. colori Chalky Finish di Rayher). Per accentuare ancor di più l’effetto cemento cospargere un po’ di sabbia sul colore fresco e spazzolare. Una volta asciugatosi il colore, infilare un filo di cotone bianco nel foro e annodare. Poiché sono leggerissime, le lettere in FIMOair light sono perfette come decorazioni da appendere: alla finestra attirano davvero lo sguardo!

Materiale necessario

Di cosa hai bisogno

ProdottoCod. articoloQuantità
FIMO® 8700 04 Lame miste - Blister con 3 lame: 1 lama rigida, 1 flessibile e 1 seghettata, 2 impugnature in gomma 8700 04 1
FIMO® 8711 Attrezzi per modellare - Astuccio di plastica con 4 differenti attrezzi per modellare 8711 1
FIMO® 8700 05 Rullo in acrilico - Blister con rullo acrilico 8700 05 1
FIMO® 8700 08 Set levigatura - Blister Grind´n polish, set di levigatura con 3 diverse granulometrie (fine, superfine, microfine) 8700 08 1

Hai bisogno anche di:

piano da lavoro liscio (vetro o ceramica), pennello, forbici, bicchiere, lima semicircolare, carta abrasiva P120, stampo rotondo o piattino Ø 11 cm, stuzzicadenti, filo di cotone bianco e sabbia, 2 listelli di legno di 30 mm x 18 mm x 30 cm di lunghezza

Per dipingere: pittura a gesso (ad es. Chalky Finish di Rayher) in grigio, rosato, giallo, azzurro, lilla e menta

Adesso non hai tempo?

Scarica l'articolo in PDF!

Articolo (PDF)

Potrebbe interessarti anche: