Skip to content
RicercaRicerca

Gioielli fai da te effetto terrazzo alla veneziana in FIMO

Gioielli fai da te effetto terrazzo alla veneziana in FIMO
30 minMedia

Il motivo effetto terrazzo alla veneziana è di moda in questo momento. Che si tratti di moda, mobili, tessuti per la casa o carta da parati, il motivo che ha avuto origine nell'antichità è ora visibile ovunque. La cosa bella è che questo design offre infinite possibilità di giocare con il colore e la forma.
Si parte, crea i tuoi gioielli fai da te effetto terrazzo alla veneziana in FIMO.

Karina

Un articolo di Karina

Terrazzo Jewellery ▪ FIMO DIY | STAEDTLER

Istruzioni passo dopo passo

Impasta mezzo blocco di FIMO soft bianco fino a renderlo morbido. Puoi anche utilizzare qualsiasi altro colore FIMO soft / effect.

Con l'aiuto dell'estrusore Clay e del disco con motivo con il foro rotondo più grande, creare una lunga striscia bianca. Riempi l'estrusore Clay dal basso fino a max due terzi. Svita il disco con motivo e ruota la manovella in modo uniforme in modo da far fuoriuscire la striscia di FIMO. Taglia l'estremità con una lama dritta.

Per chi non ha il Clay Extruder a disposizione, ovviamente può stendere le strisce di FIMO anche con le mani. Taglia pezzi della stessa dimensione. Valuta la misura giusta in base al tipo di pendente od orecchino che vuoi creare. Per gli orecchini sono adatti 5 cm.

Con il rullo in acrilico stendi diversi colori FIMO soft o FIMO effect formando una striscia sottile. In questo caso basta sempre mezzo pezzetto per colore. Una bella combinazione è rappresentata, ad esempio, dai colori FIMO soft 35, 26, 70, 16 e dai colori FIMO effect 207 e 803.

Strappa dei piccoli pezzi di ogni colore e posizionali sulla striscia di FIMO bianca. Puoi anche sovrapporli un po'.

Posiziona ora una lastra di vetro orizzontalmente sulla striscia effetto terrazzo alla veneziana Fai scorrere la lastra di vetro avanti e indietro con una leggera pressione, in modo che la striscia rotoli avanti e indietro. In questo modo i piccoli segni di colore si uniscono bene con la striscia di FIMO bianca. Puoi farlo anche a mano. Il vantaggio di utilizzare una lastra di vetro è che non si devono lasciare impronte digitali sul FIMO e che la striscia ha uno spessore uniforme.

Ritaglia le estremità con un coltello e forma un semicerchio con le strisce per gli orecchini. Piega la striscia lunga per la catena formando una doppia S. Infila qui, su entrambe le estremità, un chiodino a occhiello nella striscia di FIMO. Qui viene fissata successivamente la catena.

Posiziona ora gli orecchini e il ciondolo per collana su carta da forno e lasciali indurire in forno a 110 °C/230 °F per 30 minuti.

Lascia raffreddare e fissa gli orecchini a lobo ai pendenti con la colla istantanea. Fissa gli anelli di piegatura ai chiodini a occhiello e fissa la catena. E questo è tutto, i tuoi eleganti gioielli effetto terrazzo alla veneziana in FIMO!

Materiale necessario

Di cosa hai bisogno

ProdottoCod. articoloQuantità
FIMO® soft 8020 FIMO soft - Panetto colore bianco 8020-0 1
FIMO® soft 8020 FIMO soft - Panetto colore sahara 8020-70 1
FIMO® soft 8020 FIMO soft - Panetto colore giallo sole 8020-16 1
FIMO® soft 8020 FIMO soft - Panetto colore rosso ciliegia 8020-26 1
FIMO® soft 8020 FIMO soft - Panetto colore blu Windsor 8020-35 1
FIMO® effect 8020 FIMO effect - Panetto colore granito 8020-803 1
FIMO® effect 8020 FIMO effect - Panetto colore rosa perlato 8020-207 1
FIMO® 8700 04 Lame miste - Blister con 3 lame: 1 lama rigida, 1 flessibile e 1 seghettata, 2 impugnature in gomma 8700 04 1
FIMO® 8700 05 Rullo in acrilico - Blister con rullo acrilico 8700 05 1
FIMO® 8712 20 Aghi per perline - Blister con 50 aghi per perline 8712 20 1
FIMO® 8700 22 Termometro da forno - Blister con 1 termometro da forno 8700 22 1

Hai bisogno anche di:

Superficie di lavoro liscia (vetro o ceramica), carta da forno, lastra in vetro, pinze per gioielli, colla istantanea Pattex Ultra Gel, anelli di piegatura, chiodini a occhiello, orecchini a lobo o ganci per orecchini

Adesso non hai tempo?

Scarica l'articolo in PDF!

Articolo (PDF)

Potrebbe interessarti anche: