Skip to content
RicercaRicerca

FIMO leather-effect – Istruzioni per iniziare a modellare la pasta con effetto “vera pelle”

FIMO leather-effect – Istruzioni per iniziare a modellare la pasta con effetto “vera pelle”

Con  FIMO leather-effect è possibile realizzare gioielli e decorazioni unici dal look “vera pelle”. I risultati vi stupiranno non solo per l’effetto visivo autentico che si ottiene con FIMO leather-effect, ma anche per l’eccezionale sensazione tattile. Questa pasta modellabile FIMO si può lavorare anche in tanti altri modi: La si può tagliare, cucire, lavorare a stampo e molto altro ancora. Un aspetto davvero interessante è che con questa pasta è possibile miscelare i colori come con altre paste modellabili. Per provare tutte queste caratteristiche uniche di FIMO leather-effect, è necessario conoscere alcune semplici regole di base, che trovate riassunte in questa guida.

FIMO leather-effect – 5 steps to start working with the modelling clay - FIMO BASICS Tutorial

5 step per modellare e creare con il FIMO leather-effect

Prima di lavorare la pasta modellabile, è necessario seguire alcune regole di base:

  • Serve una superficie di lavoro adeguata.
  • La superficie di lavoro e le mani devono essere pulite.
  • Il panetto FIMO leather-effect deve essere tolto correttamente dalla confezione.
  • La pasta modellabile deve essere indurita correttamente.
  • La pasta modellabile deve essere conservata in modo adeguato.

Seguendo le istruzioni per la lavorazione di FIMO leather-effect, metterete in pratica le vostre idee creative senza alcun problema.

Superficie di lavoro adeguata

Ci sono diverse superfici di lavoro che si prestano bene alla modellatura di FIMO leather-effect. Ad esempio:

Piano di vetro
Piano di vetro
Carta da forno
Carta da forno
Piastrella
Piastrella
PreviousNext

Queste basi sono idonee per vari motivi: Da un lato queste superfici sono lisce. Pertanto, nella pasta modellata non si formano strutture indesiderate derivanti dalla base. Un altro motivo è che la pasta si stacca molto bene dalle superfici lisce. Questo aspetto è importante quando si stende FIMO leather-effect sottile, ad esempio per realizzare fogli da cucire dopo l’indurimento o da lavorare in altro modo.

Lavaggio della superficie di lavoro e delle mani

La superficie di lavoro e le mani devono essere ben pulite prima di iniziare il lavoro creativo.
Il nostro consiglio: Le fasce portabebè sono particolarmente adatte poiché hanno un effetto delicato sulla pelle e rimuovono bene la polvere o la sporcizia, evitando così che la pasta modellabile si sporchi.

Corretta apertura del panetto FIMO leather-effect

Prima di lavorare FIMO leather-effect occorre anzitutto aprire il panetto del colore desiderato. Sul retro della confezione si trova una linguetta che facilita l’apertura. Si consiglia di separare accuratamente la pellicola della confezione, in modo da evitare che si strappi. In questo modo sarà possibile riutilizzarla per conservare la pasta modellabile avanzata.

Corretta apertura del panetto FIMO
Corretto indurimento di FIMO leather-effect

Corretto indurimento di FIMO leather-effect

Alcuni sostengono che la pasta modellabile FIMO leather-effect debba essere cotta nel forno. Per essere precisi, FIMO leather-effect semplicemente si indurisce nel forno, mentre forma e colore non si alterano. Pertanto la pasta modellabile FIMO con effetto “vera pelle” viene definita termoindurente.

Per indurire FIMO leather-effect si consiglia di preriscaldare il forno a una temperatura di 130°C. Questa è una delle peculiarità di FIMO leather-effect (la maggior parte delle altre paste FIMO si indurisce a 110°C). Se il forno è preriscaldato a 130°C, la creazione artistica realizzata con FIMO leather-effect si mette in forno per 30 minuti. Poiché ciascun forno mantiene e regola la temperatura in modo diverso, si consiglia di usare un termometro da forno per garantire il corretto indurimento. Con questa procedura è possibile mantenere la temperatura di indurimento e il tempo di indurimento con la massima precisione.

Panoramica degli aspetti più importanti:

  • Come si indurisce FIMO leather-effect? – In forno a 130°C
  • Per quanto tempo deve indurire FIMO leather-effect nel forno? – 30 minuti

Ulteriori indicazioni circa le corrette modalità di indurimento della pasta modellabile FIMO leather-effect sono riportate sulle istruzioni che si trovano sul retro di ogni confezione.

Buono a sapersi: Diversamente da questa pasta modellabile termoindurente con effetto “vera pelle”,  FIMOair si indurisce con la semplice esposizione all’aria. Con i vari FIMOair ciò avviene in modo naturale a temperatura ambiente, mentre FIMOair light si asciuga addirittura nel microonde.

Corretta conservazione di FIMO leather-effect

Se, una volta completata la creazione artistica non è stata utilizzata tutta la pasta modellabile, questa può essere conservata e riutilizzata senza problemi. Occorre proteggere sempre FIMO leather-effect dalla polvere, dall’irraggiamento solare e dalle alte temperature. Raccomandiamo di conservare la pasta in un luogo fresco e asciutto avvolta in una pellicola di alluminio o in sacchetti di polietilene. È bene evitare il contatto con polistirolo, PVC e polistirolo espanso.

FIMO leather-effect

Come modellare FIMO leather-effect – Istruzioni per principianti

Per poter modellare facilmente FIMO leather-effect, è utile, oltre alle proprie mani, utilizzare anche attrezzi per modellare che sono di aiuto nella procedura di lavorazione. Alcuni esempi:

Rullo in acrilico

Il  rullo in acrilico con cui è particolarmente facile stendere FIMO leather-effect in fogli. Se dopo averla stesa, la pasta modellabile viene leggermente tirata alle estremità, si migliora l’effetto “vera pelle”.

Clay Machine

I fogli FIMO di diversi colori si possono unire tra loro semplicemente applicando una semplice pressione. Per farlo, risulta utile la Clay Machine.

PreviousNext
Fogli di FIMO leather-effect flessibile

I fogli sono la base di numerosi progetti realizzati con FIMO leather-effect. Dopo l’indurimento, i fogli sono flessibili e pieghevoli, e per questo risultano idonei per i più svariati progetti creativi: Ad esempio si possono creare buste, bracciali o stravaganti gioielli con FIMO leather-effect nel look “terrazzo”.
Attenzione: Anche se questa pasta modellabile dopo l’indurimento è molto flessibile, non è del tutto a prova di strappo. 

Affinché FIMO leather-effect assuma la forma desiderata, questa deve essere realizzata prima dell’indurimento. Ad esempio, prima dell’indurimento di una copertina da libro è necessario tagliare grossolanamente i contorni e quindi piegare il retro del libro. In questo modo FIMO leather-effect mantiene la forma dopo l’indurimento e non si apre. Per evitare che i fogli di FIMO non si attacchino tra loro durante l’indurimento, occorre inserire della carta da forno tra uno e l’altro.

FIMO leather-effect copertina da libro

Potrebbe interessarti anche: